Resta in contatto con noi

Quando si parla di scarpe c’è sempre un buon motivo per acquistarne un paio nuovo. Spesso  però i nostri acquisti non centrano l’obiettivo, quante volte  è capitato di indossare un paio di scarpe nuove e non riconoscersi nell’acquisto, provare poco comfort o aver scelto il numero sbagliato?
La fase di acquisto è molto più delicata di quanto possa sembrare, bisogna fare attenzione ad una serie di fattori che spesso risultano poco importanti, ma rivestono un ruolo fondamentale.

scarpa-ideale

Qui di seguito un piccolo elenco con i nostri consigli per la scelta della scarpa ideale:

Acquistare la misura giusta

Compra le scarpe nel tardo pomeriggio, quando il piede ha il giusto volume.
Le scarpe non sono solo un accessorio, ma, in primis, contribuiscono al benessere del piede; è importante che non sia ne troppo stretta ne troppo grande per evitare che i nostri piedi e tutto il nostro corpo paghi le conseguenze di una scelta azzardata!

Il modello che fa per te

Molto spesso si è portati a seguire le tendenze e le mode che a pensare a cosa ci faccia stare veramente bene. Se siete abituati ad utilizzare un plantare, provate a camminare con la nuova calzatura dopo averlo alloggiato, evitate tacchi troppo alti o modelli costrittivi, cercate una calzatura che vi permetta di camminare senza alcun dolore.

Preferire la suola di gomma

Sebbene possa sembrare un consiglio scontato, la scelta della suola in gomma, potrà risparmiarvi numerosi “scivoloni” che oltre a ledere al proprio ego possono costare caro la salute dei nostri piedi.  Quando comprate un paio di scarpe invernali non lasciatevi sopraffare dalla moda, siate rispettosi delle basi della vostra anima ed evitate fastidiose distorsioni causate da superfici particolarmente scivolose.

Scegliete i lacci

Spesso non ci pensiamo, ma le scarpe coi lacci consentono una maggiore aderenza del piede alla scarpa contribuendo ad un minor rischio di cadute dovuto alle scarpe che sfuggono  e agevolando anche una miglior postura di tutto il corpo.

Attenzione al plantare

Un buon plantare potrà portare benefici ai piedi e all’intera postura. Se siete abituati ad utilizzarne uno, scegliete un tipo di calzatura dalla pianta abbastanza larga e predisposta con un plantare estraibile.

Non siete degli amanti dello shopping?

Se rappresentate il 3% della popolazione che non ama lo shopping, neanche quando si parla di scarpe, ricordate sempre di controllare  ciclicamente le vostre calzature.
Come fare il check-up delle vostre scarpe? Seguite i nostri consigli di seguito, per sapere se la calzatura è in buono stato.

  • Messa su un piano mantiene contatto con il piano sia nella parte interna che esterna.
  • Non vi sia, sotto la punta, più dello spessore di un dito.
  • Vista dall’alto, la tomaia non si deve accomodare né da una parte né dall’altra.
  • La tomaia deve mantenere lo stesso spessore in tutte le sue parti
  • Il consumo della suola e del tacco non deve superare un terzo dello spessore originale.